18 marzo 2015

Profumo di Primavera.

La sento nell'aria fresca del mattino, in ogni singola goccia di pioggia, nel timido sole che si affaccia e nella natura che lentamente si sveglia. Come negli anni passati, anche quest'anno si farà desiderare, ma ci sorprenderà come sempre al suo arrivo. Accade così. E se fuori, la Primavera, è ancora lontana, in casa ho deciso di respirarla in ogni angolo... Fiori, boccioli e profumi ovunque.


La casa cambia abito, per festeggiare l'arrivo della bella stagione, si rinnova. Quest'anno, anche per la Pasqua, sarà diverso. Non ho voglia di associare a questa festività le uova decorate. Mi basterà portare in casa fiori, piante e sarà così: amici, Famiglia e natura tutt'intorno.


Ho cercato per molto tempo la tavola che ho appeso al soffitto. Avevo bisogno, questa volta, di un pezzo di legno modellato per davvero dal trascorrere del tempo. La fortuna ha voluto che lo trovassi proprio qualche giorno fa. Fortuna o fato? Non saprei...


Come vi state preparando all'arrivo della Primavera? Perché so che l'aspettate con trepidazione e che in qualche modo anche voi, come me, state cambiato abito alla vostra casa. Raccontatemi...


Con l'arrivo della bella stagione, un augurio: ...Che tutti i nostri progetti e sogni possano finalmente concretizzarsi! 

ph VIVRE SHABBY CHIC - Tutti i diritti riservati

FELICE e fortunata PRIMAVERA a noi! ;)

P.S. Per consulenze d'arredo, informazioni e per scoprire tutti i servizi offerti da Vivre Shabby Chic, scrivete una email a: vivreshabbychic@libero.it

13 marzo 2015

Una vita "Shabby Chic".


Ciao ragazze!
Non sto rispettando la mia regola delle tre pubblicazioni settimanali: perdonatemi. Il fatto è che ho mille cose da fare e troppo poco tempo per farle. Avrei bisogno di giornate lunghe 48 ore e sono, comunque, convinta che non riuscirei a portare a termine tutti i progetti ed i lavori commissionati per tempo. Inoltre, per rovinarmi la vita ( piacevolmente! ) mi sono iscritta ad un nuovo corso di fotografia così, anche la sera, sono impegnata fino a tardi! Non si finisce mai di imparare; amo formarmi ed essere ferrata nel mio lavoro.


Quest'ultimo è stato un periodo intenso. Ho un grosso progetto in ballo che assorbe tutti i miei pensieri e le mie energie. Sono rimasta in attesa di risposte positive arrivate solo qualche giorno fa e, non posso negarlo, ora mi sembra di toccare il cielo con un dito... Finalmente posso procedere senza timori e con maggiori certezze. Sarà forse un caso? Quando si avvicina il mio compleanno trovo sempre il modo per farmi un bel regalo. Quest'anno ho voluto davvero esagerare! Non voglio anticipare nulla perché è un progetto che richiede molto impegno, lavoro e fatica. Però, posso dire finalmente che l'opportunità tanto attesa è arrivata.

ph VIVRE SHABBY CHIC - Tutti i diritti riservati
Sono stata così tanto presa dai miei mille impegni, che ho dimenticato di darvi un'altra notizia: qualche settimana fa è stata pubblicata su Dalani una mia dichiarazione sullo stile Shabby Chic. Vi riporto in basso l'immagine... ;)


Noi ci ritroviamo la prossima settimana con particolari decorazioni pasquali e con gli aggiornamenti sugli ultimi lavori in casa.

Vi abbraccio e Buon Week End!




4 marzo 2015

Cara nuova-vecchia scala: il mio restyling.

Buongiorno ragazze,
come state? Ci siamo, oggi finalmente posso mostrarvi la famosa scala interna che abbiamo rivestito. Non è stato facile. Questo lavoro, come quello del restyling del divano, non è stato divertente...


La scala inizialmente aveva i gradini rivestiti in mattoncini di cotto. Un bel giorno, ero sola soletta in casa, mi guardavo attorno, le mani prudevano, la mente correva... E così mi sono armata di martello e scalpello ed ho iniziato a staccare tutti i mattoni. E' stato un lavoro delicato, dovevo toglierli senza farli rompere. Pensavo: "questi mattoni possono tornarmi utili in altre stanze!". Un paio d'ore dopo la scala era tornata grezza: cemento ed un pò di intonaco qui e lì.


Vi confesso che, dopo quel particolare giorno, Davide ha iniziato ad avere paura: ora difficilmente mi lascia sola in casa! Ehehehe... Comunque, anche se la scala andava rimessa a nuovo, io già me la figuravo nella mente. Tavole di legno sui gradini, pensavo: " La rivestirò completamente in legno! ". E così di fatto è stato.


Abbiamo impiegato molti giorni intensi di lavoro: misurare, tagliare, fissare, trattare. Misurare i gradini e poi tagliare le tavole, fissarle successivamente ed infine trattare il legno. Prima di fissare le tavole mi sono limitata a carteggiarle, il resto l'ho fatto dopo averle posizionate e bloccate.


Non ho ancora terminato con questa scala, ho intenzione di inserire anche un ringhierino in ferro battuto ed il battiscopa. Per ora, posso dirmi soddisfatta. La guardo e mi piace molto. Ripeto: è stato un lavoraccio! Stare chinati per molte ore al giorno non è il massimo, ma ne è valsa sicuramente la pena.


Amo la mia nuova-vecchia scala. L'ho ideata, progettata e realizzata esattamente come la desideravo, anzi no... Nella mia testa non era così bella! Ci siamo davvero superati questa volta... Siamo stanchi, ma terribilmente felici!

ph VIVRE SHABBY CHIC - Tutti i diritti riservati

Non perdete i prossimi post: la mia camera da letto è quasi pronta per un bel servizio fotografico! Curiose? ...Stay Tuned!

P.S. Per consulenze d'arredo, informazioni e per scoprire tutti i servizi offerti da Vivre Shabby Chic, scrivete una email a: vivreshabbychic@libero.it