28 novembre 2013

- Le Pompom En Tulle: Simple Tutorial -

Oggi voglio farvi vedere un piccolo oggetto che sarà protagonista indiscusso sul mio bell'Albero di Natale vintage. Era da tempo che cercavo il giusto tutorial; ne ho provati tanti, eh! Nessuno abbastanza convincente. Poi, lo sapete anche voi, quando smetti di cercare una cosa è il momento che quell'esatta cosa cerca te... E spesso ti trova! In realtà, sono fermamente convinta che San Pinterest abbia ascoltato le mie insistenti preghiere... Eheh. Così proprio qualche giorno fa, girovagando su Internet, eccolo. Ho pensato, devo provare. Devo assolutamente provare a realizzare un pompom di tulle con questa tecnica. Avevo già visto in altre foto quell'attrezzatura, ma non avevo mai osato, finchè... Armata di forbici, cartone, due tazze ( una grande ed una più piccola ) e naturalmente del tulle bianco, l'ho fatto e... Meraviglia delle meraviglie: è venuto proprio come piace a me! ^___^ Guardate qui in basso.

Vi mostro, passo passo, il procedimento con una breve descrizione.

Tagliate due pezzi di cartone sagomandole come vedete in alto ( usate una tazza da latte per disegnare la sagoma esterna ed una tazzina da caffè per la sagoma centrale ^____^ ). Posizionatale una sull'altra. Ritagliate il tulle a strisce ed, una volta fissato alla struttura in cartone, iniziate ad arrotolarlo sino a ricoprirla interamente.

Avrete bisogno anche di un cordoncino ( o nastro ) per poter legare il pompom appena terminato. Utile per appenderlo, poi, dove vorrete.


Tagliate il tulle così come vi mostro nella foto successiva...


Una volta finito, dividete le sagome in cartone e, prima di sfilarle via, legate centralmente il pompom con il cordoncino. Ed ecco " Le Pompom En Tulle " terminato! ^___^

Tengo a precisare che, per avere un pompom così bello e fitto, avrete bisogno di molto tulle e di tanta tanta taaaaaaaanta pazienza. ^____^ 

Photo Vivre Shabby Chic
© Vivre Shabby Chic - All rigths reserved
Però il risultato ripaga, no? Ho intenzione di preparne tanti, di diverse misure e differenti colori... Voglio utilizzarli anche come chiudi pacco per i miei doni di Natale... Mi aspetta un duro lavoro! ^__^

Buona giornata. 

{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic


25 novembre 2013

- Shabby Windows: White Ideas Inspirations -

Per l'Interiors Design in stile Vintage e Shabby probabilmente il bianco è la scelta più facile, la più scontata. Gli ambienti dai toni chiari, lo sappiamo, rilassano e scaldano; ci fanno sentire a casa. A noi piacciono tanto! Che sia la cucina o la camera da letto, non c'è differenza. Il bianco può essere la scelta giusta per le pareti, per alcuni mobili o per le porte interne. Ma può rivelarsi la scelta adatta anche per le finestre? Naturalmente io faccio riferimento alle finestre in legno.




Le finestre scorrevoli verticali, tipiche delle abitazioni americane, mi piacciono molto. Le trovo romantiche ed eleganti, davvero adatte ad una casa in stile Shabby Chic. Se chiudo gli occhi e le immagino: il bianco è l'unico colore possibile ( ovviamente per me ).



La tipica forma rettangolare ( o quadrata ) di queste finestre potrebbe essere sostituita con una variante particolare: la parte superiore potrebbe essere circolare. The Half-Circle Windows... Meravigliosa!


Adatta alla soffitta ( o mansarda ), soluzione simpatica soprattutto per la stanza dei più piccoli, è la finestra tonda.

Credit
Insomma la scelta della giusta tipologia di finestra per le nostre abitazioni Shabby non è affatto facile. Una volta deciso il materiale per realizzarle ( per quanto mi riguarda: legno, legno sempre e solo legno! ) e la forma ( sicuramente l'alternativa Half-Circle è quella che più si avvicina ai miei gusti personali ) si deve scegliere il colore. Io sono orientata verso il bianco. Voi? Che finestre avete scelto ( o state scegliendo ) per la vostra casa? E, soprattutto, di che colore?  Scommetto bianche! ^___^  Fatemi sapere... 

Buon Inizio di Settimana.

{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic


21 novembre 2013

- Tempo di Giveaway -

Oggi voglio farvi un regalino. Il Natale si sta avvicinando e cosa c'è di più bello dello scambio di doni? Io, inoltre, ho più di motivo per farvi un regalo. La mia Pagina Facebook ( vedi QUI ) è decollata ad oltre 600 "LIKE" in meno di due mesi; il mio Account Facebook ha superato i 1800 contatti. Ed il mio piccolo Blog, spesso da me trascurato, continua comunque ad aumentare il numero degli iscritti. Tutto questo lo devo solo a voi! A voi che mi seguite con affetto, a voi che mi lasciate sempre un dolce commento; a tutte/i voi che avete sempre un pensiero gentile, che mi inviate e-mail per chiedere consigli, per farmi i complimenti... A voi tutte/i io dico: GRAZIE! Ma non voglio dirlo solo a parole. Voglio farlo organizzando un Giveaway perchè, lo sapete bene, io adoro giocare.

Ed allora GIVEAWAY sia! 




Ho deciso di selezionare alcuni prodotti utili per il Packaging. Perchè? Ma ovvio: perchè così finalmente potrete continuare ad inviarmi le foto dei vostri doni confezionati handmade e partecipare al gioco Natalizio! ^___^  ( Christmas Packaging Game: leggi QUI ). Ecco cosa ho scelto per voi:







- n° 5 fustelle
- n° 1 set mini centrini di carta
- n° 2 formine biscotti ( farfalla - cuore )
- n° 2 pz bakertwine da 3m l'uno ( bianco/rosso - bianco/lilla )
- n° 2 pz carta da imballaggio ( classica - bianca)
- n° 10 tags multicolor
- n° 3 prodotti SORPRESA



E per rendere ancora più divertente il Giveaway ho deciso di mantenere segreti tre oggetti che fanno parte del dono che riceverà il fortunato/ la fortunata vincitrice... ;P Posso anticiparvi però che sono assolutamente utili per il Packaging Total Handmade. Vi fidate di me e dei miei gusti? ;P

 Le regole, per partecipare, sono davvero semplici:

1) Iscrivervi come Follower al mio Blog. ( Leggi come fare QUI )
2) Cliccare "Mi Piace" sulla mia pagina Facebook, se vi fa piacere. ( Vai QUI )
3) Condividere il link di questo post sulla vostra pagina Facebook.
4) Lasciare un commento, qui in basso, con il vostro nome ed il vostro indirizzo di posta elettronica.

Il sorteggio verrà fatto con Random.org. Avete tempo per partecipare sino alle ore 10.00 di domenica 1 dicembre. In bocca al lupo a tutte/i! ;)

{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic


14 novembre 2013

- Industrial & Shabby Chic -

Buongiorno.
E' finalmente arrivato il freddo. Perché finalmente? Perché ho una gran voglia di vivere il periodo Natalizio. Insomma diciamocelo: addobbare l'albero di Natale con fuori 22 gradi non è il massimo! Questo sole rallentava anche la mia voglia ( assolutamente precoce ) di allestimenti natalizi. Ora, invece, con la pioggia ed il vento va meglio. E' arrivato finalmente il freddo e quindi anche l'Inverno. Con l'inverno è arrivato ( per me ) anche Natale, di conseguenza è tempo di Decori, addobbi, lucine, ecc ecc... A tal proposito, vi ricordo il gioco che è in corso sulla mia pagina Facebook ( leggi QUI ). Lo so, sono peggio di una bambina in questo periodo.

Cambiamo discorso. Conoscete lo Stile Industrial? Sì, certo che lo conoscete. Se, invece, qualcuna di voi non sa di cosa sto parlando posso riassumere brevemente:  Lo Stile Industriale è tipico della fine degli anni ottanta. Nasce rivisitando e rendendo spazi abitativi quei locali che prima erano adibiti a scopi industriali. Sono gli Open Space o, per intenderci meglio, sono i tipici Loft newyorchesi. Gli accostamenti più usuali riguardano i materiali come il vetro, l'acciaio, il metallo unito al legno grezzo, ai muri ricoperti di mattoni o pietra. Altri elementi caratterizzanti sono le lampade al led, poster e targhe, piantane dall'aspetto essenziale...



Per chi, come me, ama il riuso ed ha una passione per gli oggetti vintage, bè... Accostare lo stile Shabby all'Industrial, il passo è veramente breve.

Credit
Adoro le scritte sulle pareti lavagna, ma questo lo avevate già notato ( vedi QUI ). Amo in maniera particolare l'uso di oggetti in metallo con vistose zone coperte da ruggine. 

Credit
Credit
Sono ambienti di carattere. Il contrasto Industrial & Shabby Chic rende questi spazi assolutamente unici. Avete già iniziato a cercare lampade e piantane voi? Io sì! ;) Molti pezzi è possibile recuperarli nei mercatini dell'usato, ma anche internet è utile. Siti come ebay e subito, ad esempio, sono pieni di annunci con oggetti interessanti in vendita. Basta munirsi di pazienza, tanta tanta taaaaanta pazienza. Io ne so qualcosa... ;)

Buona Giornata.



11 novembre 2013

- L'idea giusta per la mia Headboard -

Una leggenda metropolitana ;) dice che quando una donna vuole e sente la necessità di cambiare la propria vita va dal parrucchiere e cambia prima pettinatura. Io dico che quando una donna vuole cambiare vita inizia a mettere mano all'arredamento di casa! Eh sì, almeno per quanto mi riguarda è così. Sono giorni intensi questi. In casa stiamo spostando i mobili da una stanza all'altra, studiamo gli spazi, misuriamo, scegliamo il colore delle pareti... Programmiamo i lavori e la loro durata ( e poi, puntualmente, durano sempre almeno il doppio del tempo previsto! ). La cosa positiva è che si deve lavorare all'interno e quindi questo ci permette di farlo anche se fuori piove. Non so se avete notato, ultimamente ho pubblicato post "Ispirazione" sulla realizzazione di porte scorrevoli Handmade ( clicca QUI )

credit

 o su pavimenti in legno Handmade ( vedi QUI )

credit
Insomma una piccola anteprima dei lavori che saranno ve l'ho già data. Come potete vedere la parola che  utilizzo maggiormente è "Handmade". Eh sì, perché non c'è nulla di più bello che realizzare ogni piccolo particolare della propria abitazione da soli! Ovvio altrimenti a che scopo creare quel laboratorio ( leggi QUI ) ? ;) 


Photo Vivre Shabby Chic
© Vivre Shabby Chic - All rigths reserved












Ed infatti il laboratorio mi serve principalmente per avere un posto dove realizzare i miei arredi in stile Shabby Chic... Avrà anche altri scopi, ma questa è una sorpresina che vi svelerò più in là ( ve l'ho detto che le novità sono molte, così come le collaborazioni che stanno nascendo...). 

Ma torniamo a noi, oggi voglio parlare di Headboard per il letto, ossia la Testiera! Io da appassionata, ma che dico appassionata: dipendente (irrimediabilmente dipendente ) dello stile Shabby Chic ho optato naturalmente per una vecchia porta... Il mio debole? Il bianco accostato legno naturale.



credit
Altre soluzioni, però, non sono da sottovalutare del tutto... Se non riuscite a trovare la porta dei vostri sogni, potete optare per delle tavole di legno unite assieme.

credit
Se invece la porta non vi convince, perché non provare con delle vecchie persiane? 

credit
Questa immagine la trovo troppo sontuosa per i miei gusti, preferisco qualcosa di più sobrio come in questa foto...


La soluzione di una vecchia persiana come spalliera può essere applicata anche in sala per il divano.

credit
Insomma se è il riuso che ci interessa ( a me decisamente sì! ;) possiamo davvero rendere unico ogni angolo della nostra casa con un poco di manualità ed un pizzico di fantasia. Voi quale soluzione preferite?


{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic


7 novembre 2013

- Christmas Packaging Game: Io sono pronta e voi..? -

Buon pomeriggio Ragazze!
Stamane mi son divertita a scattare qualche foto per il gioco di Natale che ho voluto organizzare quest'anno
( leggi QUI ). 

Ho deciso di creare un album sulla mia Pagina Facebook ed inserire all'interno le foto dei regali personalizzati e confezionati interamente a mano da VOI! 

Potrete scegliere i colori, lo stile, i materiali. 
Libero sfogo alla creatività ed alla fantasia. 

Per poter partecipare potete leggere QUI le istruzioni dettagliate. In basso comunque vi lascio brevemente il regolamento:

1) Iscrivervi, se ancora non l'avete fatto e se vi fa piacere, come Follower al mio Blog
( pulsante Blu, in alto a dx: Unisciti a questo sito )
2) Cliccare "mi piace" sulla mia pagina Facebook (clicca QUI )
3) Far girare il link di questo post sulla vostra pagina Facebook ( facoltativo )
4) Avete tempo, per partecipare, sino al 15 Dicembre 2013


La foto che avrà più CLICK su  "mi piace" riceverà un dono davvero utile per chi ama cucinare e mangiare dolci ( io ne vado matta, ma in fondo... A chi non piacciono? ).

Photo Vivre Shabby Chic
© Vivre Shabby Chic - All rigths reserved


Ormai è tutto pronto, mancano solo le vostre foto! ( Ringrazio chi, invece, mi ha già inviato la propria ed attende pazientemente di iniziare il gioco, ma siamo pochissime ancora! ...Eeeeh lo so, colpa mia: quest'anno mi sono anticipata molto: ma che posso fare? Vorrei che il Natale durasse tutto l'anno! ) ^____^

A presto, dunque, con il Christmas Packaging Game... 

{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic


6 novembre 2013

- Old Wood che passione: Un pavimento " Fai da te " -

Buongiorno,
sfogliando le immagini sulle riviste di Interior Design mi incanto ad osservare le stanze dai toni caldi, dai colori neutri, dalle luci soffuse. Le tende di lino che scendono morbide sul pavimento. Delicate, sinuose. Gli arredi ricercati dal sapore antico. I giardini immensi curati in ogni singolo dettaglio. Le atmosfere sono romantiche e familiari. Basta chiudere gli occhi e per alcuni istanti si può appartenere ad un universo passato che, nonostante tutto, non si lascia dimenticare.


 

Immagini meravigliose non trovate? In queste foto c'è un particolare, affatto trascurabile, che cattura la mia attenzione... Di cosa si tratta? Del pavimento in legno naturalmente. I colori sono differenti, così come la misura. La larghezza del taglio delle assi varia a seconda dei gusti: soprattutto se si tratta di un pavimento realizzato completamente a mano ( anche se, con ogni probabilità, non è il caso di queste foto ).

 

Io adoro il pavimento di colore avorio/bianco. Oppure, se dovessi scegliere fra altre proposte, lascerei le assi nel loro colore naturale...

Credit

























Eh sì, è sicuramente una delle soluzioni migliori. Avete mai pensato di realizzare, da sole, un pavimento come quello che vedete nella foto qui in alto?  ^___^ So cosa state pensando: "Ma 'sta tipa avrà intenzione di acquistare qualcosa per casa sua? Oppure proprio no!? "( Vedi QUI e QUI ) Eheheh... Ed avete ragione, ma ultimamente quando osservo una cosa che mi piace, la mia mente in automatico avvia un processo per risalire a tutto il lavoro che c'è stato dietro all'oggetto finito. Comunque, non avendo mai fatto nulla del genere e pensando ai prossimi lavori, ho deciso di prender nota e così ecco cosa ho scovato su internet...

Credit
Step 1: Procurarsi ( o tagliare a misura secondo il vostro gusto ) delle assi in legno. Io sono per il riuso... Quindi direi delle vecchie assi in legno.


Step 2: Posizionare sul pavimento le assi e fermarle con una pistola sparachiodi. La difficoltà in questa fase è tenere bene a mente lo schema da seguire per posizionare le assi e procedere con precisione sino al termine del lavoro.

Credit
Step 3: Rifinire il lavoro secondo il proprio gusto personale. Si può passare semplicemente la cera neutra, dopo aver carteggiato e reso omogenea l'intera superficie del pavimento. Oppure dare una mano di mordente e poi, successivamente, la vernice scelta. Insomma questa è sicuramente la parte più divertente. 

 

C'è chi decide di mettere legno anche sulle pareti... Come ha fatto la bravissima Interior Design Hannes Dagbok ( Vedi QUI )

   

La sua casa è arredata davvero con gusto. E' la mia fonte di ispirazione continua... L'uso del legno e di arredi vintage rendono unici e favolosi gli ambienti. Inutile negare che nella sua abitazione i pavimenti, i muri ed i soffitti in legno hanno un ruolo predominante... Donano carattere alla casa, la rendono elegante in modo particolare. Definirei il suo stile Vintage Chic.

 

Insomma vi ho convinte?  ...Allora forza: tutte a lavoro! ^___^
Dobbiamo realizzare un pavimento in legno!

Buon Mercoledì.

{ Restiamo Vicine ... Volemose Bene }
Vivre Shabby Chic